Corpo 53 - Centro di riabilitazione e fisioterapia Firenze
Il Paziente

La Moderna Medicina, come ogni scienza applicata, progredisce per via di esperimenti.

Il suo obiettivo è il bene del paziente, nel rispetto assoluto della sua dignità e della sua persona.

Ma, per riuscire nel suo intento, deve considerare ogni uomo come un archetipo e mai come un esemplare anonimo della specie.

Chi si rivolge a C.O.R.P.O. 53 sa di poter essere assistito e considerato non come un paziente qualunque ma come un individuo con caratteristiche fisiche e psicologiche peculiari, secondo un trattamento medico personalizzato ed esclusivo.

C.O.R.P.O. 53 rappresenta il ritorno alla vera essenza della professione medica, quella che secondo la filosofia del Professor Raoul Saggini ha come imprescindibile punto di arrivo il servizio all'Uomo, un delicato sistema architettonico cui concentrare tutta la preparazione medica possibile ed una sensibilità che va ben oltre l'aspetto scientifico.

E' indubbio che, sebbene esistano fattori sia di ordine biofisico che di ordine metafisico, tali da contribuire al fenomeno complesso della vita,è fondamentale valutare sempre ogni singola patologia o caso medico con metodi di tipo conoscitivo razionale analitico, integrando gli aspetti clinici con quelli strumentali. Una corretta visione di insieme infatti non potrà mai prescindere dalla valutazione degli aspetti umani e di quelli più propriamente scientifici.

 
I diritti del paziente
Principi fondamentali